Traduzioni automatiche con Bing v.2 - Windows Translate

Da Maxpho Commerce Wiki.

Bing v.2 - Windows Translator e' un nuovo sistema di traduzioni automatiche introdotto al fine di migliorare il precedente servizio offerto (Microsoft Bing v.1) e per favorire al merchant un'ottimo strumento per le traduzioni automatiche. Per poter utilizzare questo sistema e' necessario:

  • Possedere un account live. Se non disponete di un account live clicca qui per la crearne uno:.
  • Effettuare la registrazione a Windows Azure.
  • Effettuare una sottoscrizione al servizio.
  • Creare un applicazione.
  • Configurazione Maxpho per le traduzioni.


Indice

Registrazione a Windows Azure

Per prima cosa e' necessario accedere al seguente url: https://datamarket.azure.com/ e cliccare il tasto Accedi situato in alto a destra, accedere quindi con le proprie credenziali Live.

Accedi Wind.Azure.png


Una volta effettuato l'accesso comparira' una schermata di registrazione. Compilare quindi tutti i campi:

  • Nome: inserire il proprio nome
  • Cognome: inserire il proprio cognome
  • Organization: campo facoltativo, inserire il nome dell'azienda.
  • Indirizzo di posta: inserire la propria mail live.
  • Paese/area geografica: campo facoltativo, selezionate la nazione.
  • Partita Iva: campo facoltativo, inserite la vostra partita iva.

Premere successivamente il tasto continua.

Register Azure.png


Vi verra' presentata un altra schermata, relativa ai termini di utilizzo. Accettate e premete il tasto Registra. Sarete riportati quindi all'Home Page a registrazione completata.

Termini Azure.png


Cliccate successivamente sulla voce Area cliente nel menu' in alto. Vi sara' presentata una finestra in cui ci sono alcuni parametri. Annotateli, serviranno piu' tardi!!

Dettagli Account.png

Sottoscrizione al servizio

Windows Translate offre il servizio di traduzioni calcolato sulla base di un numero di caratteri tradotti, (servizio gratuito con una sottoscrizione di max. 2.000.000 di caratteri tradotti mensilmente).

Per sottoscrivere il servizio clicca qui.

Selezionare l'ultima opzione, quella gratuita (effettuate il login con le vostre credenziali live se richieste).

Select trad.gratis.png


Vi verra' presentata una schermata in cui viene richiesto di confermare la sottoscrizione. Accettate i termini di utilizzo e premete il tasto iscriviti.

Conferma Iscrizione.png


Se la sottoscrizione e' andata a buon fine vi sara' presentato un messaggio di ringraziamento.

Grazie Windowazure.png

Creazione di un applicazione

Per creare un applicazione e' sufficiente accedere al seguente url https://datamarket.azure.com/developer/applications ed effettuare il login con le proprie credenziali live (se richieste).

Premere il tasto Registra per creare l'applicazione.

Registra app.png

Verra' richiesto di compilare alcuni campi:

  • ID Cliente: dovete inserire l'ID Cliente che vi siete annonotati precedentemente, dalla sezione Area Cliente.
  • Nome: inserire il nome dell'applicazione che state creando, ad esempio "traduttore".
  • Secret Cliente: questo campo dovrebbe essere gia' compilato. Non modificatelo.
  • Url di reindirizzamento: questo campo e' obbligatorio, inserite un url fittizio in formato: https://www.indirizzofittizio.it
  • Descrizione: campo facoltativo, inserite una breve descrizione dell'applicazione che state creando.

Premere il tasto Crea a modifiche completate.

New app.png


Se e' andato tutto a buon fine visualizzerete l'applicazione da voi appena creata. Cliccate il tasto Modifica situato a destra.

Edit app.png


Compariranno i dettagli dell'applicazione. Annoteli, serviranno piu' tardi!!


Info app.png

Configurazione Maxpho per le traduzioni

Per poter utilizzare il servizio di traduzioni Windows Translate e' necessario inserire all'interno dell'amministrazione Maxpho alcuni parametri che sono relativi all'applicazione che avete appena creato.

Accedere alla sezione Moduli -> Traduzioni.


ModuloTraduzioni.jpg


Una volta aperta la finestra e' necessario settare i seguenti campi:

  • Servizio di traduzione: Selezionare Bing
  • Chiave API: inserire il Secret Cliente che avete tenuto da parte precedentemente al completamento della creazione dell'applicazione.
  • Client ID: inserire l'ID Cliente che avete recuperato precedentemente al completamento della creazione dell'applicazione.

A modifiche effettuate premere Salva.

Config Bing Admin.png


TERMINI E CONDIZIONI

Ai seguenti link troverete tutti i termini e condizioni di utilizzo di Microsoft Bing


Quote di traduzione e prezzi

Termini e Condizioni

Annuncio introduzione Limiti di quota e soglie a pagamento

Strumenti personali